La comunicazione ATL, BTL e TTL: quali sono le differenze?

La comunicazione ATL, BTL e TTL: quali sono le differenze?

Qualsiasi sia il settore della tua azienda, abbiamo una certezza: alla base del suo sviluppo deve esserci una buona comunicazione.

Iniziamo a dedicarci ad una parte di questa macro-materia, quella focalizzata sulle campagne pubblicitarie.

A seconda delle proprie esigenze e dell’obiettivo che si vuole raggiungere, occorre seguire una determinata strategia di marketing, tenendo presente di ciò che si ha necessità di sponsorizzare per il target.

Si può parlare di:

  • pubblicità mirata, rivolta quindi ad uno specifico gruppo di utenti;
  • oppure di pubblicità generica, realizzata per una massa di pubblico estesa.

I due differenti casi, seguendo la terminologia inglese, vengono definiti rispettivamente come marketing Above The Line (ATL) e marketing Below The Line (BTL).

Scopri insieme a noi quella più adatta al tuo business!

 

Marketing Above The Line (ATL)

All’interno della tipologia strategica di marketing Above The Line, ci sono attività che hanno come scopo l’incremento della notorietà e la pubblicizzazione di un brand/prodotto verso un pubblico generico, tra cui:

  • Raggiungere il mercato di competenza;
  • Informare il proprio pubblico;
  • Stimolare i suoi bisogni;
  • Attirare dei potenziali clienti;
  • Costruire o rafforzare il proprio brand.

Vuoi raggiungere uno di questi obiettivi con le campagne di comunicazione della tua azienda? Potresti iniziare con:

  • Comunicazioni attraverso la televisione, oppure con grafica tradizionale mediante quotidiani e riviste. Non dimenticare infatti i canali che ti permettano di raggiungere un vasto pubblico;
  • Diffusione di informazioni su social network, con immagini accattivanti che catturino l’attenzione del navigatore;
  • E-mail marketing: attenzione, non quelle generiche che manderesti ad un database qualsiasi di utenti, bensì quelle che ti consentono di intercettare la persona giusta.

Tutte queste attività offrono un ottimo modo per sviluppare l’identità del proprio marchio, la possibilità di raggiungere segmenti di mercato delineati ed infine un’ampia portata di comunicazione del messaggio pubblicitario.

Abbiamo la fortuna di avere a nostra disposizione internet, il quale non ci pone limiti in termini di confine! Ma non dimentichiamo che ci sono gli inguaribili romantici, che senza la tradizione non sanno sopravvivere!

 

Marketing Below The Line (BTL)

Abbiamo parlato di strategie di marketing, forme di comunicazione, e raggiungimento del pubblico. Tutto molto bello, ma manca un aspetto molto importante per concludere il cerchio, ossia il processo di vendita, lo scopo primario del marketing Below The Line (BTL)!

Non dimentichiamo però che vendere non è l’unica cosa che conta! Il cliente ha bisogno di essere coccolato in tutte le fasi del processo.

Sembra un aspetto scontato, in realtà si tratta proprio della chiave che consente ad un brand di consolidarsi sul mercato e fidelizzare i propri consumatori.

La tua azienda ha uno tra questi obiettivi? Potresti inserire nella tua strategia di marketing delle attività BTL come ad esempio:

  • Direct marketing (SMS, Newsletter, telefonate, ecc…);
  • Pubblicità PPC (Pay-Per-Click) su Google AdWords o BingAds;
  • Remarketing;
  • Marketing Automation;
  • In-Store marketing.

Tutte queste attività offrono la possibilità di comunicare con un pubblico già interessato al tuo brand, al tuo prodotto.

 

Marketing Through The Line (TTL)

L’evoluzione della comunicazione, in particolar modo nell’era di internet, ha permesso lo sviluppo del marketing TTL, il quale nasce infatti dall’integrazione delle forme ATL e BTL.

Nella strategia di marketing Through The Line (TTL) non esiste un solo obiettivo principale, ma un mix per ottenere la più completa costruzione del brand e la massimizzazione delle conversioni.

Le attività vengono pensate, pianificate e strutturate in modo da colpire il consumatore e indirizzarlo attraverso un funnel di conversione.

 

Hai tutte le idee chiare adesso?

Speriamo che questo articolo sia stato per te interessante e soprattutto utile a comprendere meglio le dinamiche del mondo del marketing. Per non lasciarti con alcun dubbio, ti proponiamo un piccolo schema riassuntivo:

 

Hai bisogno di un supporto nella realizzazione della tua campagna pubblicitaria?
Affidati agli esperti! CONTATTACI.