Creator studio: la risposta per la gestione delle pagine social

Creator studio: la risposta per la gestione delle pagine social

Ammettiamolo: ci piace conoscere molto bene gli strumenti e le modalità con cui portare a termine un lavoro. Prima di iniziare un’attività, durante il corso della giornata, inconsciamente sappiamo se abbiamo voglia o meno di farla.

In alcuni contesti siamo obbligati magari dal capo/genitore/amico/fidanzato, in altri invece va a nostra discrezione e buon senso.

Ma che cosa succede quando qualcuno o qualcosa interrompe la routine? Ti è mai capitato, ad esempio, di dover utilizzare un’applicazione e vedere che c’è stato un aggiornamento, proprio durante quel giorno in cui sei in ritardo con la consegna al cliente?

Calma, sangue freddo e niente agitazione: a tutto c’è una soluzione ma soprattutto una risposta.

Gestione delle pagine social dell’azienda

Iniziamo scardinando una credenza comune: la gestione delle pagine social di un’azienda (se fatta bene) non è sempre semplice.

Erroneamente pensiamo che sia una mansione superficiale, semplice e alla portata di tutti, proprio perchè la stragrande maggioranza di noi utilizza Facebook, Instagram e LinkedIn nel quotidiano.

In realtà la persona a cui è affidata ha la responsabilità di guidare la presenza dell’azienda nell’immenso mondo del web, pronta ad intervenire al meglio a tutte le costanti evoluzioni della comunicazione digitale: deve gestire i commenti, evitare il tecnicismi del settore oppure il lessico legalese tanto odiato ma non solo.. deve anche fare conto con gli aggiornamenti delle applicazioni, che alle volte, come abbiamo già accennato nel nostro incipit, non risultano proprio così semplici ed intuitivi.

Facebook, ad esempio, ha salutato il 2018 integrando un nuovo strumento: Creator Studio. Senza preavviso ed alcuna segnalazione, anche un esperto in materia, a cui è affidata la gestione di una pagina, può essersi trovato un attimo spiazzato.

Ma come tutte le cose, si può giudicare solo se si conosce a fondo. Ad oggi possiamo dire che Creator Studio non è così male. In fondo, si tratta solo di una somma di tutti gli strumenti di cui hai bisogno per pubblicare, gestire, monetizzare e misurare i contenuti in modo efficace. Starai  pensando: beh, la fai facile tu, come posso utilizzare questo strumento al meglio?

La mia risposta è: lavoriamoci insieme.

Che cosa si nota a colpo d’occhio, dopo questo aggiornamento?  Innanzitutto i dettagli, i dati statistici, le prestazioni dei contenuti che abbiamo pubblicato sulla pagina. Diventa molto importante il ruolo che ricopri per una determinata pagina:  amministratore, editor, moderatore, inserzionista ed analista visualizzano solo gli elementi che sono abilitati a visualizzare.

Non solo.. con Creator Studio, se ricopri un ruolo per più pagine puoi cliccare in alto su LE MIE PAGINE per selezionare tutte quelle di cui desideri visualizzare le informazioni.

Creare, modificare e creare post

Le funzionalità con Creator Studio sono aumentate. Nella sezione Home avrai la possibilità di:

  • Pubblicare qualcosa all’istante tra post e video
  • Trasmettere una diretta
  • Vedere i contenuti pubblicati
  • Monitorare i post in evidenza, con i dati salienti: tra cui la data di sponsorizzazione ed il termine della stessa, le persone raggiunte, le interazioni
  • Lo stato relativo alle pause pubblicitarie per la Pagina in questione (se le pause pubblicitarie sono disponibili nella tua area)
  • Lo stato relativo a Rights Manager per la Pagina in questione (se Rights Manager è disabilitato ma desideri abilitarlo, posiziona il cursore sulla colonna e clicca su Richiedi subito).

 

La libreria dei contenuti

Si rivela interessante, per chi gestisce le campagne social della pagina, la sezione libreria dei contenuti. Si presenta effettivamente come uno storico grazie al quale è possibile filtrare i post, tra:

  1. Pubblicati
  2. Programmati
  3. Bozze
  4.  Scaduti
  5. In scadenza
  6. Tutti i post elencati sopra

 

Se sei alla ricerca di contenuti con determinate caratteristiche puoi specificarne la tipologia, grazie ad un menu a tendina, che presenta le voci: tutti i post, video, in diretta, prima visione, foto, link, testo.

Ma non solo, puoi precisare l’ arco di tempo e applicare ulteriori restrizioni di ricerca mediante l’uso di appositi filtri. Vedrai a colpo d’occhio le visualizzazioni e le interazioni da parte degli utenti.

Selezionando il singolo post sarà inoltre possibile vederne le prestazioni, il totale delle persone raggiunte, i famosissimi likes ed eventuali clic a link presenti (come rimando al sito web).

La sezione dedicata: pagine in Creator Studio 

Abbiamo precedentemente detto che la sezione Pagine in Creator Studio offre una panoramica di tutte le Pagine alle quali hai accesso, ad esempio nel mio caso, come amministratore. Clicca sul nome di quella a cui sei interessato per aprirla in una nuova tab. Ecco cosa puoi vedere nella sezione Preferenze > I miei account:

  • Il nome della Pagina
  • Il numero di follower della Pagina
  • Il tuo ruolo sulla Pagina
  • Tutti gli altri ruoli sulla Pagina.

E i messaggi nella posta?

Possono essere gestiti anche loro dal menu a tendina presente sulla sinistra.

Insieme ai commenti rilasciati dagli utenti, non solo su FB ma anche sull’eventuale pagina Instagram. Ebbene sì, come non detto con un solo e unico strumento si ha la capacità di monitorare tutto.

Elaborare un piano strategico per i social media 

Ora che abbiamo analizzato questo nuovo strumento, ricordiamo l’importanza di realizzare un piano di social media marketing. Si tratta della sintesi di tutte le azioni che si ha intenzione di intraprendere e degli obiettivi da raggiungere per la tua attività tramite i social network. Tale piano dovrebbe includere una verifica dello stato attuale degli account, gli obiettivi che vuoi raggiungere per ciascuno e gli strumenti che intendi utilizzare a questo scopo.

In generale, più riesci ad essere specifico nella definizione del piano, più efficace sarai nella sua realizzazione. Cerca di essere conciso e non far diventare la tua strategia di social media marketing così imponente da essere inattuabile. Il piano deve guidare le tue azioni, ma deve anche servirti da unità di misura con cui determinare se stai avendo successo o meno sui social media.

 

Hai bisogno di un supporto per gestire le tue campagne social? Affidati agli esperti: CONTATTACI!