L’importanza dell’e-commerce per l’economia italiana

2018-10-17-Articolo-Blulogo-Blog-E-commerce-sviluppo-web

L’importanza dell’e-commerce per l’economia italiana

Tantissimi impegni e pochissimo tempo a disposizione: se potessimo descrivere la routine quotidiana, utilizzeremmo quasi tutti questa breve frase chiara e concisa.

Ti è mai capitato, ad esempio, di essere di fretta e non avere a portata di mano l’abbigliamento adatto per presentarti ad una cerimonia/compleanno/festa di un amico?

Che cosa si fa in questi casi? Corri subito sul sito del tuo marchio preferito, alla ricerca del look last-minute ideale!

Un semplice caso frequente come questo può farci capire che il mondo del web è in continua evoluzione e sta acquisendo sempre più importanza: lo rivelano i dati dell’Osservatorio eCommerce B2C promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano e da Netcomm.

Possiamo notare infatti che il valore degli acquisti online supera nel 2018 i 27,4 miliardi di euro, con un incremento del 16% rispetto al 2017. La crescita del mercato in valore assoluto, pari a 3,8 miliardi di euro, è la più alta di sempre. 

L’e-commerce e i settori in forte sviluppo

Il termine e-commerce, con il quale inglobiamo tutti gli acquisti e le vendite effettuati attraverso il mondo di Internet, nasconde dietro di sé progetti assai complessi e in continuo aumento. Il commercio elettronico, infatti, sta crescendo periodicamente in tutto il mondo!

Noi di BLU Logo abbiamo pensato di dedicare un paragrafo ai settori maggiormente sviluppati premettendo che una parte dell’e-commerce, come abbiamo anticipato è dedicata agli acquisti di prodotto ed un’altra invece è riservata ai servizi:

I guadagni ottenuti dagli acquisti di prodotto equivalgono a 15 miliardi di euro, mentre quelli generati dai servizi offerti online corrispondono a 12 miliardi. Il turismo (9,8 miliardi di euro), si conferma il primo comparto dell’e-commerce.

Tra i prodotti maggiormente venduti grazie al mondo del web si consolidano quelli di informatica ed elettronica di consumo (4,6 miliardi di euro) ,abbigliamento (2,9 miliardi) e crescono a ritmi molto interessanti arredamento (1,4 miliardi) e food&grocery (1,1 miliardi).

Lo Sviluppo dell’e-commerce in Italia

Ci siamo concentrati sullo sviluppo del mercato online a livello globale, analizziamo ora il progresso di cui gode l’economia italiana grazie alla diffusione dell’e-commerce.

Iniziamo da una breve premessa: il nostro Paese non sfrutta a sufficienza le sue potenzialità poiché l’offerta non ha ancora la capacità di garantire una copertura territoriale capillare. Facciamo un esempio concreto: ti sarà capitato, specialmente in questo periodo, di notare che sono sempre di più i supermercati che consentono all’utente di ordinare la spesa online, avendo solo la preoccupazione di ritirarla in loco, evitando così al cliente di recarsi al supermercato dopo una giornata di lavoro intensa.

A noi sembrano moltissimi gli investimenti che sono stati fatti al fine di garantire il servizio ma oggi 4 italiani su 5 non possono ancora effettuare online la spesa da “supermercato” con un adeguato livello di servizio.

I mercati degli altri paesi europei, specialmente quelli di Francia e Germania, pongono particolare attenzione in merito e la loro economia ottiene notevoli benefici grazie al settore Food&Grocery, il quale ingloba il cibo e i negozi di alimenti online.

L’importanza di un sito web ben strutturato!

Nel mondo vi sono quasi 2 miliardi di persone che comprano online, proprio per questo è necessario sfruttare al meglio gli infiniti mezzi di comunicazione che abbiamo a disposizione.

Cogli la possibilità di far crescere la tua azienda, ricordando che il 2018 è sicuramente un anno di svolta per le imprese italiane che hanno deciso di cambiare drasticamente il loro atteggiamento nei confronti del digitale e in continuo aumento il numero di coloro che si stanno impegnando ad investire nella potenza ed efficacia delle tecnologie online con un unico obiettivo:

Offrire un servizio ottimale ai propri clienti, soddisfacendo le loro richieste a 360°! 

Non dimenticare che ben 1/3 degli acquisti e-commerce sono generati attraverso gli smartphone: un tempo potevamo accettare un sito non responsive ma ora, con tutte le possibilità offerte, migliorare il servizio dei tuoi clienti è solamente una scelta!

I capisaldi da tenere a mente:

  1. Il sito deve essere chiaro, semplice ed intuitivo, specialmente se il tuo scopo è quello di convertire utenti occasionali in clienti abituali
  2. I contenuti proposti devono essere esaustivi: le persone quando navigano nel web vogliono ottenere una risposta concreta e soddisfare un bisogno
  3. La scelta che ti ha spinto ad avere un portale online può essere nata dopo molteplici considerazioni: che tu voglia realizzare un sito per un piccolo negozio o una grande azienda non ha importanza esso deve essere resposive ma soprattutto veloce e sicuro!

 

Il mondo del web è un mare che non conosce confini: per cavalcare l’onda al momento giusto affidati a professionisti!

Lo staff di BLU Logo è pronto a sviluppare insieme a te nuovi progetti, iniziando dalla realizzazione di un sito web pensato ad hoc e supportato da campagne marketing personalizzate: CONTATTACI!