Un Natale a caccia di regali: come farti trovare proprio ora!

BluLogo-regali-di-natale-marketing

Un Natale a caccia di regali: come farti trovare proprio ora!

Nel nostro Paese è così: non c’è festa che arrivi in ogni casa, famiglia, ufficio, strada o negozio come lo fa il Natale. Il Natale è un momento di amore, in cui stare in famiglia e festeggiare con gli amici. Ma -diciamocelo- è anche un momento di grandi acquisti e lasciarlo passare in sordina sarebbe un vero peccato.

Regali: a Natale spendiamo di più

Luci, angioletti, abeti addobbati, ghirlande, animali luminosi, pacchetti, stelline: ovunque andiamo, le festività natalizie ci circondano con i loro colori, le melodie e i profumi.

È un momento di particolare fermento in qualsiasi contesto, ma è sicuramente anche uno dei periodi dell’anno in cui si spende di più. Tra addobbi, regali, accessori per la tavola, panettone e spumante, luminarie e pensierini durante il mese di dicembre il budget medio si alza considerevolmente.

Cosa può fare la tua azienda per Natale?

Proprio perché la tendenza è quella di spendere di più, sicuramente il Natale è uno di quei periodi in cui è indispensabile farsi notare, soprattutto nel settore B2C (Business to Consumer = chi vende al consumatore finale). È chiaro, la concorrenza è spietata, ma ignorare le feste e scomparire tra le luminarie del vicino non è la strategia migliore.

Ecco quindi che diverse idee e strategie di marketing vengono in tuo soccorso per:

  • Farti notare
  • Rendere il tuo prodotto “quello che stavi cercando”
  • Incrementare le vendite

 

Promozioni speciali

Ormai è sempre più di moda anche in Italia il Black Friday: una giornata (o, molto spesso, un weekend) di sconti speciali. Questa promozione nasce negli Stati Uniti e cade il giorno dopo il Ringraziamento. Siamo quindi in perfetta stagione pre-natalizia. È l’ideale per pensare a uno sconto speciale e incentivare le vendite proprio quando gli utenti cercano i regali di Natale.

Sulla scia delle promozioni e dello shopping dei regali, si può anche pensare a promozioni come:

  • Ricevi uno sconto X% sul secondo pezzo
  • Ricevi uno sconto X% su una spesa minima di X€
  • Acquista 3 pezzi e ti regaliamo il quarto
  • Ecc.

Questo proprio perché, nel contesto natalizio, il cliente è disposto ad acquistare più pezzi e a “risolversi” il problema di più regali di Natale contemporaneamente. È il TUO momento per conquistarlo con un’offerta avvincente.

Idee regalo di Natale

In tanti arrivano all’ultimo minuto in cerca di idee regalo senza sapere da che parte girarsi. È un ottimo momento per:

andare a intercettare la necessità (un’idea regalo originale)

con una proposta allettante (il tuo prodotto, magari con uno speciale pacchetto regalo natalizio)

proprio dove i tuoi utenti passano buona parte del loro tempo (…su Facebook! Non ci credi? Clicca qui!)

Ecco che una campagna Facebook Ads in questo momento risulta altamente strategica e, se ben studiata, straordinariamente redditizia.

Non hai un e-commerce? Il Natale arriva lo stesso!

Se il tuo obiettivo non è portare l’utente ad acquistare online non c’è problema, perché nelle settimane prima di Natale siamo tutti in giro per negozi! Tuttavia il freddo, la concorrenza, il traffico sono ostacoli non indifferenti, ecco perché la motivazione da fornire dev’essere forte. Sfrutta i contatti che hai raccolto nel tempo e invia ai tuoi utenti degli SMS. Invitali a visitare il tuo negozio dando loro una motivazione in più:

  • Un’apertura speciale serale “solo per te” – esclusività
  • Una promozione “solo per domani” – urgenza
  • Un mini evento con panettone per tutti i clienti – vicinanza

 

Promozioni natalizie offline

Ovviamente anche il mondo dell’offline offre diverse possibilità, anche molto interessanti, ad esempio:

  • Partecipare a fiere, mercatini, esposizioni
  • Inviare ai clienti o ai contatti che non hanno ancora convertito un biglietto di auguri cartaceo, magari con un buono sconto
  • Realizzare un gadget da inviare come regalo di Natale

Ricorda in ogni caso che, qualsiasi attività decida di intraprendere, a prescindere dalla piattaforma, sarà importante reperire più dati possibili per misurarne la riuscita. Come farlo?

Inserisci un indirizzo email/recapito diverso sui vari supporti: saprai quali clienti ti contattano dal web, quali dal volantinaggio e quali dalla cartellonistica.

Oppure diversifica le promozioni o i codici sconto. Ad esempio, se partecipi a una fiera potresti regalare un buono sconto per ogni acquisto con un importo minimo X€: il codice del buono sarà diverso dallo sconto fornito sul sito per l’iscrizione alla newsletter.

 

Vuoi iniziare oggi a raggiungere i tuoi futuri clienti? Parliamone!